Polline biologico: come assumerlo e dove comprarlo

Il polline biologico è un prodotto naturale con ottime capacità antinfiammatorie, antiossidanti e antibiotiche. Questa sostanza vegetale trasformata dalle api è un vero toccasana contro diversi malanni, in grado di aiutarci a contrastare l’invecchiamento e stati di malessere piuttosto diffusi.

Polline biologico: di cosa si tratta

Come riportato dalla maggior parte dei medici nutrizionisti il polline è fondamentalmente il cibo delle api giovani. Questi piccoli insetti, così importanti per l’equilibrio del nostro ecosistema, lo prelevano dai fiori e lo portano all’interno dei loro alveari.

Il polline infatti è il seme maschile dei fiori, che viene raschiato via dalle api che utilizzano per questa operazione le loro zampette.

In questo modo creano un composto che appare come una sostanza appiccicosa e granulare, che in questo stato sembra molto simile ai semi di chia.

Il polline è quindi un nutrimento per le piccolissime larve, che dopo la fase della gestazione e delle crescita diventeranno a loro volta delle splendide api.

Il suo contenuto comprende:

  • 40% di carboidrati
  • 35% di proteine
  • 10% di acqua
  • 5% di grassi
  • 10% di altre sostanze

Proprietà benefiche del polline biologico

Molte persone affermano che il polline d’api abbia delle incredibile proprietà benefiche, infatti viene solitamente associato al benessere e utilizzato in diversi ambiti legati alla salute e ai rimedi naturali per diversi malesseri.

In realtà molti esperti del settore confermano che si tratti di una sostanza quasi miracolosa, con eccellenti proprietà anti-invecchiamento, disintossicanti e antinfiammatorie.

Questo prodotto naturale è infatti ricco di vitamina A, B e C, Sali minerali e amminoacidi nobili, con una catena simile a quella della carne.

Inoltre il polline ha una forte concentrazione di antiossidanti, sostanza che proteggono il nostro corpo dagli agenti esterni e aiutano l’organismo a mantenere un perfetto equilibrio.

Tra gli antiossidanti il polline è ricco di:

  • flavonoidi
  • carotenoidi
  • quercetina
  • glutatione
  • kaempferolo

Vantaggi del polline biologico

Tra gli aspetti positivi del polline biologico ci sono diversi benefici, tra cui un’azione antinfiammatoria per l’intestino e una stimolazione cellulare che permette alla pelle di autorigenerarsi più rapidamente.

Inoltre può diminuire il rischio di malattie cardiache, aiutando a ridurre la percentuale di colesterolo presente nel sangue, in particolare il nocivo colesterolo LDL.

Il polline protegge il fegato dalle malattie epatiche, favorendo la disintossicazione naturale dalle sostanze tossiche per il nostro organismo.

Infine riduce i gonfiori e le infiammazioni, con effetti simili a quelli di farmaci aggressivi come l’indometacina e il naprossene.

Polline biologico: come assumerlo

Il polline andrebbe assunto sempre rispettando le indicazioni presenti nel manuale di prescrizione, infatti è importante non superare le dosi consigliate anche se si tratta di un prodotto biologico.

Può essere assunto oralmente, ingoiato direttamente oppure triturato fino a diventare una polvere e mischiato con acqua o altre bevande neutre.

Per i bambini viene consigliata una dose giornaliera di non più di un cucchiaino, mentre per gli adulti è possibile arrivare a due cucchiaio.

Tuttavia è preferibile non assumere il polline d’api per più di 30 giorni consecutivi, eventualmente rispettando un periodo di pausa per poi riprendere la cura o l’integrazione sempre entro le dosi consigliate.

Dove acquistare il polline biologico

Il polline biologico è un prodotto completamente naturale, che non prevede l’aggiunta di sostanze artificiali e manipolate.

Si può trovare in vari formati, in capsule, in gelatina, in polvere o con una consistenza cremosa.

Il costo del polline biologico può andare da un minimo di 15€ fino a un massimo di 100€, a seconda della tipologia e del formato.

Si può trovare in vendita presso erboristerie, farmacie oppure nei negozi specializzati nei prodotti biologici.

Ad esempio degli ottimi prodotto si possono acquistare sul sito di NaturaSI, che vende vasetti da 200 grammi di polline biologico italiano certificato, oppure sui portali specializzati come Macrolibrarsi.it.

Qui si possono trovare ad esempio confezioni di polline biologico d’api o di castagno, a partire da circa 10€ per 120 grammi.

Si tratta di prodotti certificati 100% made in Italy, provenienti da diverse regioni italiane tra cui la Toscana e l’Emilia Romagna.

Per chi è consigliato assumere il polline

Presupponendo che chi si sente bene e in salute non dovrebbe mai assumere degli integratori, artificiali o naturali che siano, esistono alcune categorie di persone per le quali potrebbe essere consigliabile prendere del polline d’api.

Ad esempio è un ottimo supporto per le donne in gravidanza, i diabetici, gli sportivi e chiunque abbia difese immunitarie basse e problemi di colesterolo alto.

In linea di massima è consigliabile valutare la possibilità di assumere del polline d’api biologico in caso di:

  • sforzi fisici prolungati
  • stress elevato
  • diete vegetariane e vegane
  • diabete
  • problemi di prostata
  • insonnia
  • colesterolo elevato