Benefici dell’alloro: come diventare belle con la natura

Benefici dell’alloro: come diventare belle con la natura

A volte non serve spendere cifre vertiginose in cosmetici, i più grandi elisir di bellezza si trovano infatti in natura. Oggi vogliamo parlarti dei benefici dell’alloro, un inaspettato toccasana per il corpo e lo spirito.

 Il Laurusnobilis, il cui nome viene sempre affiancato all’immagine di un albero sempreverde, fa parte della famiglia delle Lauraceae. Questo fusto, con foglie di una forma assai peculiare, è un ceppo che sorge in ambienti mediterranei ma sopravvive solo in condizioni estremamente favorevoli.

In antichità esso veniva considerato grazie alle sue proprietà quasi sacro, tanto che i greci veneravano la terra sui cui si protendeva e ne elogiavano la capacità di tenere lontane le sciagure. Tale credenza popolare nacque con molta probabilità dal fatto che le foglie di quest’albero venissero utilizzate per combattere i malanni, trovando un posto nella cura delle malattie endemiche.

Durante il Medioevo la pianta del Laurusnobilis veniva anche usata come rimedio contro la peste: l’aroma delle sue foglie veniva infatti impiegata per fare i suffumigi.

Più avanti, nel corso del tempo, la superstizione attorno all’albero cresce e si solidifica, tanto che le donne iniziano ad utilizzarne i frutti per regolarizzare il ciclo e i romani ne fanno un simbolo di gloriosa vittoria.

Questa pianta, che comunemente chiamiamo Alloro, è conosciuta oggi più che mai per le sue proprietà aromatiche ma trova collocazione anche nel settore dell’estetica e del benessere. Oggi scopriamo in quali casi possiamo fare di essa un efficace rimedio naturale.

Proprietà dell’alloro

Le foglie d’alloro presentano delle proprietà che ne rendono l’uso di grande interesse terapeutico.

 Al loro interno è possibile trovare una grande quantità di sali minerali, come l’acido folico, il fero, lo zinco, il magnesio, il calcio e il potassio. Le vitamine presenti in essere sono altrettanto importanti. L’alloro contiene infatti un significativo apporto di vitamine A, B e C. Non mancano infine gli oli essenziali, quali il geraniolo, l’eucaliptolo e il pinene. 

Benefici dell’alloro

Tantissimi sono i benefici dell’alloro, pianta dalla quale si ricavano tisane, integratori alimentari, creme, cosmetici, oli e balsami.

Innanzitutto, l’alloro stimola la funzione digestiva: per questo spesso ne viene consigliata l’assunzione mediante tisane da prendere dopo i pasti. Esso è anche un validissimo alleato contro il meteorismo, i dolori all’addome e quelli mestruali.

Altro effetto ad esso attribuito è quello astringente, poiché le tisane realizzate con l’alloro vengono considerate anche un ottimo rimedio contro la dissenteria.

Chi soffre di nervosismo, stress o insonnia può trovare in questa pianta la soluzione che stava cercando, un infuso rilassante è quel che serve per fare sogni tranquilli.

Da non trascurare sono le sue proprietà diuretiche, che accelerano il metabolismo di chi ne fa uso e può portare anche ad una significativa perdita di peso.

L’alloro ha inoltre un effetto antiossidante, poiché fronteggia l’azione dei radicali liberi. Molto utile sono i suoi estratti per levigare ed idratare la pelle, ragion per cui vengono spesso utilizzati nelle realizzazioni di creme, cosmetici e soluzioni da poter acquistare in centri estetici ed erboristerie.

Macrolibrarsi
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *