Fiori di Bach per cani e gatti: tranquillanti naturali per animali

Per intervenire sul comportamento degli animali domestici è necessario educarli nel modo giusto, intervenendo fin dai primi mesi di vita con delle tecniche specifiche, oppure rivolgendosi a dei centri di addestramento specializzati. Tuttavia è possibile integrare l’educazione con dei rimedi naturali come i fiori di Bach, estratti di fiori che aiutano a risolvere alcune situazioni di stress, iperattività e ansia del proprio amico a 4 zampe. Vediamo nel dettaglio cosa sono i fiori di Bach per cani e gatti, quali sono e come si usano per consentire all’animale di affrontare disagi come traumi, cambiamenti e problemi caratteriali.

Cosa sono i fiori di Bach

I fiori di Bach sono un rimedio naturale utilizzato nella floriterapia, un trattamento olistico valido per essere umani e animali, con il quale è possibile intervenire su una serie di disturbi grazie al flusso energetico detenuto nei fiori. Questa particolare essenza venne scoperta dal medico ricercatore Edward Bach, chirurgo inglese che negli anni ’30 si avvicino alle teorie olistiche e all’omeopatia, studiando l’influenza di alcune sostanze contenute nelle piante e nei fiori.

Il medico analizzò tantissime specie differenti, arrivando infine a selezionarne 38 tipi che chiamò appunto fiori di Bach, ognuno dei quali in possesso di particolari proprietà benefiche. Si tratta dunque di estratti concentrati di origine vegetale, presenti solitamente nella forma liquida e somministrati tramite gocce, un composto diluito in una base quasi sempre composta da brandy.

I fiori di Bach consentono di trattare alcuni disturbi e patologie, soprattutto di natura nervosa, migliorando ad esempio lo stato d’animo e mitigando un atteggiamento particolarmente aggressivo o nervoso. Per questo motivo questo prodotto viene spesso identificato come un tranquillante naturale per cani e gatti, in grado di rendere l’animale più tranquillo e mite, senza l’utilizzo di medicinali tradizionali nocivi per la sua salute, oppure di addestramenti eccessivamente rigidi.

Come funzionano i fiori di Bach

L’impiego dei fiori di Bach rientra all’interno dei dettami dell’omeopatia e della medicina olistica, teorie che si avvalgono di sostanze naturali per influire positivamente sullo stato nervoso di persone e animali domestici. Nello specifico si possono ottenere risultati efficaci in caso di ansia, insicurezza, ipersensibilità e aggressività, senza l’uso di prodotti chimici dannosi per l’organismo dei nostri amici a quattro zampe.

I fiori di Bach si ottengono dalla lavorazione dei fiori di alcune piante precise, i quali vengono lasciati in ammollo in acqua per diverse ore, dopodiché sono essiccate al sole in maniera naturale e l’estratto viene diluito all’interno di un composto liquido a base di brandy. L’assunzione dei fiori di Bach non richiede particolari attenzioni, infatti basta mettere alcune gocce in una ciotola d’acqua, ripetendo l’operazione dalla 2 alle 4 volte a seconda della gravità della situazione comportamentale.

Fiori di Bach per gli Animali
Manuale Teorico-Pratico
Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 16,00

Quali sono i fiori di Bach: elenco completo

Come detto in precedenza i fiori di Bach in commercio sono 38, più un composto aggiuntivo chiamato Rescue Remedy che contiene un mix di 5 essenze differenti, di cui parleremo approfonditamente più avanti. Ogni fiore è stato selezionato accuratamente da Edward Bach, perciò qualsiasi prodotto in vendita oggi rispetta fedelmente i dettami del medico ricercatore inglese.

Ogni estratto ha delle proprietà precise, quindi è necessario capire quale sia il fiore di Bach giusto e più indicato in base alle necessità del proprio cane o gatto. Di seguito riportiamo l’elenco completo dei 38 fiori di Bach, con una piccola citazione in merito al suo utilizzo e ai vantaggi che offre, tuttavia come è evidente non tutti sono adatti per gli animali, ma rimangono più specifici per l’uomo.

  • Agrimony – ansia e tensione
  • Aspen – paura e angoscia
  • Beech – arroganza e ipercritica
  • Centaury – poca forza di volontà
  • Cerato – indecisione e sfiducia in se stessi
  • Cherry Plum – perdita di controllo
  • Chestnut Bud – autocompatimento
  • Chicory – mancanza di concentrazione
  • Clematis – perfezionismo
  • Crab Apple – facilmente scoraggiabile
  • Elm – pessimismo
  • Gentian – rassegnazione
  • Gorse – solitudine e loquacità
  • Heather – collera e gelosia eccessiva
  • Holly – collera e gelosia eccessiva
  • Honeysuckle – nostalgia
  • Hornbeam – stanchezza mentale
  • Impatiens – impazienza
  • Larch – insicurezza
  • Mimulus – paura e timidezza
  • Mustard – depressione
  • Oak – stanchezza
  • Olive – stanchezza
  • Pine – sensi di colpa
  • Red Chestnut – empatia eccessiva
  • Rock Rose – panico
  • Rock Water – rigidità
  • Scleranthus – shock traumatici
  • Star of Bethelem – disperazione
  • Sweet Chestnut – tensione
  • Vervain – ambizione e controllo
  • Vine – inadeguatezza al cambiamento
  • Walnut – distacco
  • Water Violet – stanchezza mentale
  • White Chestnut – difficoltà delle scelte
  • Wild Oat – apatia
  • Wild Rose – risentimento
  • Willow – amarezza

Oltre ai 38 fiori di Bach ne esiste un 39°, chiamato come accennato Rescue Remedy. Quest’ultimo venne creato da Edward Bach utilizzando un composto con 5 estratti diversi, realizzando un composto da utilizzare nei casi più gravi. Ad esempio il 39° fiore di Bach aiuta dopo un forte trauma, uno shock emotivo particolarmente violento, oppure una situazione eccessivamente stressante.

Iniziazione ai Fiori di Bach per gli AnimaliVoto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 9,50

Come usare i fiori di Bach con gli animali

I fiori di Bach sono pensati per l’impiego negli esseri umani, tuttavia sono degli eccellenti rimedi da usare anche con cani e gatti, in grado di mitigarne il comportamento in maniera del tutto naturale, senza nessuna controindicazione. L’unico accorgimento da adoperare riguarda la presenza del brandy, soprattutto se si acquista il composto madre, ovvero non diluito. In questo caso è importante prendere soltanto le gocce necessarie, da 2 a 10 a seconda del peso dell’animale, inserendola all’interno della ciotola dell’acqua.

Altrimenti, comprando invece il prodotto già diluito e pronto all’uso si può versare direttamente nella vaschetta dell’acqua, infatti in una boccetta da 30 ml il contenuto alcolico è di appena 5 gocce di brandy, una quantità assolutamente non dannosa per la salute del nostro amico a 4 zampe. La frequenza non deve essere elevata, poiché basta una somministrazione la mattina e una la sera, eventualmente aggiungendone una nelle ore centrali della giornata.

I Fiori di Bach
Guarire con l'Anima delle Piante
Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere
€ 25,00

Quale fiore di Bach scegliere per il proprio animale?

La scelta del fiore di Bach giusto per il proprio cane o gatto è estremamente importante, infatti ogni preparato è pensato appositamente per un utilizzo specifico. Ad esempio per gravi traumi e problemi comportamentali particolarmente violenti, il prodotto giusto è sicuramente Rescue Remedy. Questo composto di 5 fiori può dato all’animale prima di una visita veterinaria, in vista della partenza per un viaggio in macchina o in aereo, per affrontare lo stress traumatico del cambio dell’abitazione, oppure su cani e gatti che hanno subito dei maltrattamenti.

Se l’animale si mostra prepotente e aggressivo, soprattutto con gli altri quadrupedi, una soluzione efficace è il fiore di Bach Vine, mentre se mostra insofferenza quando rimane da solo a casa è più adatto l’Heather. Una situazione molto comune riguarda l’ansia e la paura, due condizioni che possono portare il cane o il gatto a comportarsi aggressivamente con gli altri, quindi è consigliato l’utilizzo del Mimulus, altrimenti per lenire un atteggiamento fortemente possessivo l’Holly, ottimo se l’animale tende a difendere troppo il suo territorio.

Il Grande Libro dei Fiori di Bach
Guida completa teorica e pratica alla floriterapia di Bach
Voto medio su 16 recensioni: Da non perdere
€ 42,00

Dove acquistare i fiori di Bach?

Chi desidera acquistare i fiori di Bach può rivolgersi presso una farmacia omeopatica, un negozio che si occupa della vendita di prodotti olistici e omeopatici, oppure comprare questo tranquillante naturale per cani e gatti online, sugli e-commerce specializzati nel settore biologico. Tra i portali disponibili consigliamo Macrolibrarsi.it, un sito web in grado di mettere a disposizione degli utenti un’ampia offerta di fiori di Bach per animali, oltre a una selezione molto curata di libri che permettono di approfondire l’argomento.

Tra i migliori prodotti segnaliamo i seguenti articoli, tutti naturali e realizzati in maniera totalmente sana da aziende certificate.

Fiori di Bach - Estratto Floreale n.20 - Mimulus
Flacone da 10 ml
Voto medio su 16 recensioni: Da non perdere
€ 9,80

Set 38 Fiori di Bach Soluzioni Madre + 1 Resque
Soluzioni madre concentrata da diluire da 5 ml
Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere
€ 590,00

Fiori di Bach - Estratto Floreale n.39 - Estratto UniversaleVoto medio su 23 recensioni: Da non perdere
€ 9,80

Emergency - Gocce
Fiori di Bach
Voto medio su 18 recensioni: Da non perdere
€ 9,00

S.O.S. Gocce Dr. Bach - Resque Remedy
Effetto calmante immediato in ogni situazione di stress,
Voto medio su 12 recensioni: Buono
€ 13,50

Set Completo Estratti FlorealiVoto medio su 4 recensioni: Buono
€ 220,00

Macrolibrarsi